Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Salgono a sette i morti e quasi 90 i contagiati accertati dall'inusuale epidemia del morbo del legionario che sta colpendo la zona del Bronx di New York.

A tentare di rassicurare la popolazione è intervenuto anche il sindaco Bill De Blasio facendo presente che le fonti dell'infezione sono state presumibilmente tutte accertate.

Il batterio del legionario è stato individuato dagli esperti del Dipartimento della sanità della città nelle torri di raffreddamento dei sistemi di aria condizionata di almeno cinque palazzi della zona.

"Tutti gli individui deceduti a causa dell'infezione - ha precisato una nota del dipartimento - erano adulti con un sistema immunitario indebolito e altre malattie".

De Blasio ha fatto presente che il focolaio epidemico dovrebbe aver raggiunto il picco e i contagi dovrebbero iniziare a diminuire. Il sindaco ha anche annunciato di star lavorando a nuove misure di legge che rendano obbligatorie le ispezioni alle torri di raffreddamento dei palazzi in modo da evitare futuri contagi.

Il morbo del legionario è una malattia che può risultare grave, ma nella maggior parte dei casi e curabile se i malati vengono sottoposti a terapia farmacologica in tempo.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS