Navigation

USA: sanità; Obama, domani cerimonia firma legge

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 marzo 2010 - 20:06
(Keystone-ATS)

NEW YORK - Barack Obama firmerà la legge sulla riforma della sanità domani in una cerimonia alla Casa Bianca. Lo hanno indicato collaboratori del presidente americano.
La cerimonia è prevista nel Prato Sud, presenti membri del Congresso, medici, infermiere e semplici cittadini che trarranno benefici dalla riforma.
Intanto il ministro della giustizia della Florida, il repubblicano Bill McCollum, ha fatto sapere che dieci Stati prevedono di impugnare la riforma perché la ritengono incostituzionale. Si sono uniti alla decisione di McCollum i colleghi di Alabama, Nebraska, Texas, Utah, Pennsylvania, Sud Carolina, Stato di Washington, Nord e Sud Dakota.
Intanto la settimana scorsa in Idaho è entrata in vigore una legge per contrastare l'obbligo federale imposto ai cittadini dello stato di sottoscrivere una polizza assicurativa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?