Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Mentre in Texas entra in vigore la legge che permette a un milione di cittadini di girare armati senza dover nascondere la propria pistola, a Seattle, nello stato di Washington, scatta la nuova tassa sugli acquisti di armi da fuoco.

25 dollari a pistola o fucile venduti, da 2 a 5 centesimi per ogni proiettile.

La legge è stata approvata a dicembre e secondo i giudici non interferisce con il principio del secondo emendamento della Costituzione americana che garantisce il diritto dei cittadini a possedere un'arma.

Ma la lobby è sul piede di guerra, ed è stato presentato un ricorso. Se il provvedimento supererà anche quest'ultimo ostacolo, potrà aprire la strada a leggi simili in tutti gli Stati Uniti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS