Navigation

Usa: sondaggio, maggioranza vuole tenere monumenti confederati

Questo contenuto è stato pubblicato il 22 agosto 2017 - 21:27
(Keystone-ATS)

La maggioranza degli americani ritiene che i monumenti dell'epoca confederata debbano essere preservati nei luoghi pubblici, secondo un recente sondaggio condotto da Reuters/Ipsos.

Stando al rilevamento realizzato tra il 18 e il 21 agosto, il 54% degli adulti interpellati crede che i monumenti "debbano rimanere in tutti i luoghi pubblici", mentre il 27% ritiene che "debbano essere rimossi da tutti i luoghi pubblici". Il 19% ha invece risposto "non so".

Il sondaggio ha però registrato una netta divisione e differenza di opinioni per categorie, con bianchi e repubblicani largamente favorevoli a preservare i monumenti e democratici e appartenenti a gruppi etnici più propensi alla rimozione.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo