Navigation

Usa: sparatoria a Salt Lake City, 4 morti

Agenti di polizia sul luogo della sparatoria a Grantsville. KEYSTONE/AP/SG sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 18 gennaio 2020 - 08:04
(Keystone-ATS)

Quattro persone sono state uccise in una casa a Grantsville, città di 11mila di abitanti vicino a Salt Lak City, nello Utah, e una quinta è stata ferita da colpi di arma da fuoco. Lo riferisce la polizia, citata dalla Cnn, precisando che il killer è stato arrestato.

Non è ancora chiaro se si tratta di una strage familiare poiché la polizia non ha rivelato i nomi delle vittime ne' dell'autore del massacro. Ha, tuttavia, precisato che non ci sono altri sospetti e quindi la comunità non è in pericolo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.