Navigation

Usa: sparatoria in liceo, uccisa ragazza

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 ottobre 2014 - 09:44
(Keystone-ATS)

Ennesima, tragica sparatoria ieri in un liceo americano. Jaylen Freyberg, uno studente del primo anno di un liceo di Marysville, a nord di Seattle, nello Stato di Washington, ha sparato con una pistola contro alcuni compagni in una caffetteria, uccidendo una ragazza e ferendo altre quattro persone. Poi con la stessa arma si è ucciso.

Ignoto al momento il movente del gesto, forse una delusione amorosa o la vendetta per un atto di bullismo.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?