Navigation

Usa: sparatoria in una festa, 2 morti e 14 feriti

Almeno due morti e 14 feriti è il bilancio della sparatoria (foto d'archivio). KEYSTONE/FR170537 AP/JOHN MINCHILLO sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 19 settembre 2020 - 10:59
(Keystone-ATS)

Almeno due persone morte e altre 14 sono rimaste ferite in una sparatoria avvenuta a Rochester (New York). Lo riferiscono alcuni media americani.

In base alle prime informazioni, un uomo armato ha aperto il fuoco durante una festa in giardino con più di 100 persone poco dopo la mezzanotte di venerdì. Al momento non sono stati effettuati arresti.

Le vittime sono due giovani, una ragazza e un ragazzo, tra i 18 e i 22 anni, ma le generalità non sono state rese note.

Il capo della polizia ad interim, Mark Simmons, ha detto che gli agenti al loro arrivo sul posto dopo l'allarme al 911, intorno alle mezzanotte locale (le 6 di sabato ora svizzera), si sono trovati davanti a una "scena caotica" con diverse vittime. Secondo Simmons è ancora troppo presto per dire se a sparare siano state una o più persone.

Altri dettagli sulla sparatoria saranno resi noti in una conferenza stampa prevista in mattinata.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.