Navigation

USA: stop temporaneo per libro nipote Trump sul presidente

Un giudice di New York ha temporaneamente bloccato la pubblicazione del libro di memorie su Donald Trump e la sua famiglia scritto dalla nipote del presidente, Mary Trump. KEYSTONE/AP/MARY ALTAFFER sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 01 luglio 2020 - 11:02
(Keystone-ATS)

Un giudice di New York ha temporaneamente bloccato la pubblicazione del libro di memorie su Donald Trump e la sua famiglia scritto dalla nipote del presidente, Mary Trump, che dovrebbe essere pubblicato il 28 luglio dalla casa editrice Simon & Schuster.

Secondo quanto riporta la CNN, il libro - dal titolo "Troppo e mai abbastanza, come la mia famiglia ha creato l'uomo più pericoloso del mondo" - è stato bloccato ieri dal giudice Hal B. Greenwald della Corte Suprema dello Stato in seguito ad un ricorso presentato dal fratello minore del presidente, Robert Trump.

I legali di quest'ultimo ritengono che il volume violi un accordo di riservatezza contenuto in un patteggiamento di Fred Trump, il padre di Donald Trump morto nel 1999.

Tuttavia, Ted Boutrous - un noto avvocato che rappresenta Mary Trump - ritiene che la decisione del giudice "violi categoricamente il Primo Emendamento" e ha già annunciato un "appello immediato". Il libro, "che affronta questioni di grande importanza e interesse pubblico per un presidente in carica in un anno elettorale - ha detto il legale -, non dovrebbe essere soppresso nemmeno per un giorno".

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.