Per la terza volta in due settimane un'ondata di maltempo si è abbattuta sulla costa orientale degli Stati Uniti. La tempesta 'Skylar' dalle prime ore del mattino ha già iniziato a causare disagi in un'area che si estende dal Maine allo stato di New York.

Al momento la zona più colpita sembra essere Boston dove è previsto circa mezzo metro di neve.

In maniera precauzionale sono state chiuse scuole e uffici pubblici a Boston, Providence, Connecticut, mentre Amtrak ha sospeso il servizio ferroviario da Boston a New York. Circa 1500 voli sono stati cancellati, da Boston a New York.

Le due precedenti tempeste hanno ucciso nove persone e quasi due milioni e mezzo di residenti sono rimasti senza corrente elettrica.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.