Navigation

Usa: torna Toys R Us, riapre negozio dopo la bancarotta

La catena di giocattoli ha riaperto negozi negli Stati Uniti dopo la bancarotta KEYSTONE/AP/JULIO CORTEZ sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2019 - 17:45
(Keystone-ATS)

Torna Toys R Us. Dopo la chiusura per bancarotta l'anno scorso, la catena di giocattoli ha riaperto il suo primo negozio fisico in un centro commerciale in New Jersey.

Con l'avvio della stagione festiva, Toys R Us ha anche annunciato che la settimana prossima aprirà un altro punto vendita a Houston in Texas e altri otto in tutto il paese entro la fine dell'anno.

"Toys R Us - ha detto Richard Barry, CEO di Tru Kids, marchio che possiede Toys R Us - è parte dell'infanzia e per oltre 70 anni è stato una fonte fidata per i giocattoli e il gioco in generale". Prima di essere travolto dai debiti, Toys R Us aveva oltre 700 negozi negli Stati Uniti. A New York aveva un iconico punto vendita a Times Square.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.