Navigation

Usa: trasporti aerei, verso fine controllo scarpe per anziani

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 maggio 2012 - 21:14
(Keystone-ATS)

Gli anziani non dovranno più togliersi le scarpe ai controlli negli aeroporti americani: il via libera governativo è imminente. Togliere scarpe, cinture e giacche ai controlli negli aeroporti Usa per molti viaggiatori è infatti un vero e proprio incubo. Presto tuttavia potrebbe essere solo un ricordo, almeno per alcuni di loro.

Già lo scorso settembre la Transportation Security Administration ha deciso di permettere ai bambini di età inferiore ai dodici anni di passare attraverso lo screening in aeroporto senza togliere le scarpe. Ora la stessa misura sta per entrare in vigore per i passeggeri più anziani: il governo statunitense infatti sta dando il via libera a nuove norme che favoriscono le persone utra-settantacinquenni, esentandole dal togliere scarpe e cintura durante i controlli.

Dopo un esperimento pilota a Chicago, Denver e Orlando, a breve anche nei tre scali newyorkesi di JFK, Newark e La Guardia, gli anziani potranno usufruire di un trattamento più favorevole. Il lancio delle nuove misure sarebbe dovuto avvenire già per questo lungo weekend del Memorial Day, ha dichiarato un funzionario del governo ad alcuni media americani. Ma il portavoce della Tsa David Castelveter ha assicurato che la disposizione "sta per essere approvata ed entrerà in vigore entro l'estate".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?