Inondazioni provocate da esondazioni per le forti piogge hanno provocato almeno tre morti nello Stato americano del Colorado, dove la situazione è peggiorata durante la notte, colpendo numerosi centri urbani, incluse le città di Boulder, Denver e Colorado Springs.

Nella città di Boulder, dove si sono registrate piogge record, ieri sera sono stati evacuati circa 4'000 residenti, mentre altre 7'000 persone sono state allontanate da Longmont, a circa 23 km a nord-est di Boulder.

Il presidente Barack Obama ha approvato una richiesta di aiuti federali, ha reso noto l'ufficio del governatore John Hickenlooper.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.