Donald Trump manda squadre di agenti speciali per fronteggiare l'immigrazione clandestina nelle "città santuario" che la proteggono, rifiutandosi di collaborare con le autorità federali. Lo hanno indicato ieri in serata i media Usa.

Si tratta di unità tattiche di élite, super addestrate e armate operanti al confine col Messico. I primi 100 uomini sono stati inviati a New York e Chicago e vi resteranno sino a maggio. Altri agenti sono attesi a San Francisco, Los Angeles, Atlanta, Houston, Boston, New Orleans, Detroit e Newwark.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.