Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uccide la fidanzata, tenta la fuga a bordo di un aereo passeggeri rubato, non riesce a decollare e alla fine si suicida. Protagonista della vicenda, avvenuta nello Utah, Brian Joseph Hedglin, pilota quarantenne della Skywest, accusato di aver ucciso la compagna Christina Cornejo dopo quattro anni insieme.

Secondo quanto riportato dai media americani, la notte scorso l'uomo ha guidato a bordo della sua moto fino all'aeroporto municipale di St. George, ha scavalcato la recinzione dello scalo chiuso, si è impossessato di un aereo e ha provato a fuggire. Ma il velivolo non è riuscito a decollare, ha attraversato un terminal passeggeri e si è schiantato contro delle macchine un parcheggio. A quel punto Hedglin si è sparato un colpo nella cabina di pilotaggio. Il corpo della fidanzata era stato trovato venerdì scorso dopo la denuncia di scomparsa da parte dei genitori. Hedglin, che era accusato di omicidio, era stato arrestato nel marzo scorso per molestie.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS