WASHINGTON - Un dirigente di al-Qaida sarebbe stato ucciso in Pakistan in un attacco con un drone americano, hanno riferito oggi fonti statunitensi.
Il dirigente ucciso sarebbe Hussein al-Yemeni, che avrebbe aiutato ad organizzare l'attacco suicida costato la vita a fine dicembre in Afghanistan a sette agenti della Cia.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.