Navigation

Usa: vedova fumatore risarcita con 26,6 milioni

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 marzo 2010 - 09:36
(Keystone-ATS)

WASHINGTON - La vedova di un fumatore morto per un cancro ai polmoni è stata compensata in Florida con un risarcimento di 26,6 milioni di dollari. Lo ha stabilito una giuria della Broward County Circuit Court, che ha accolto le richieste dei legali di Robin Cohen, moglie dell'uomo morto nel 1994, e ha condannato le società produttrici di sigarette R.J.Reynolds e Philip Morris a pagare un risarcimento complessivo di 26,6 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?