Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Le autorità americane e le 14 maggiori banche Usa potrebbero annunciare già oggi un accordo per chiudere la disputa pignoramenti.

Secondo indiscrezioni, il patteggiamento sarebbe di 10 miliardi di dollari, di cui 3,75 miliardi dovrebbero essere distribuiti a chi perso la casa a causa di pratiche scorrette di pignoramento nel 2009 e nel 2010.

I restanti 6 miliardi di dollari dovrebbero invece andare a chi è ora a rischio di perdere la propria casa.

L'accordo dovrebbe essere firmato da tutti i big del credito americani, inclusi JPMorgan, Bank of America e Citigroup.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS