Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Via libera della Camera al provvedimento da 700 miliardi di dollari per la Difesa. La misura punta a offrire più risorse alle forze armate americane e per contrastare l'avanzata del programma nucleare della Corea del Nord.

L'iniziativa è stata approvata con 356 voti a favore e 70 contrari. Il provvedimento va ora in Senato. Dei 700 miliardi di dollari, circa 634 andranno al Pentagono e 66 miliardi alle missioni in Afganistan, Iraq e Siria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS