Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È viva per miracolo Vicki Gardner, la direttrice della Camera di Commercio di Smith Mountain Lake (Virginia, USA) che la reporter Alison Parker e il suo cameramen Adam Ward stavano intervistando al momento della sparatoria in cui sono rimasti uccisi.

La donna si è svegliata dal coma, ma ha perso un rene e parte del colon. Ha detto al marito Tim Gardner di non aver visto in faccia il killer, Vester Lee Flanagan a causa delle luci della telecamera. L'uomo ha sparato tre volte contro di lei. "Per due volte l'ha mancata - ha detto il marito della superstite - poi lei si è lanciata per terra e si è raggomitolata. È stato a quel punto che un proiettile l'ha raggiunta alla schiena".

La donna tuttavia è riuscita ad alzarsi e a camminare verso l'ambulanza. "Non si è resa conto del danno - continua il marito - ma il medico mi ha detto che ha rischiato la vita, o anche di rimanere paralizzata se il proiettile si fosse conficcato un paio di centimetri più in là".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS