Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - Un tribunale federale di New York ha oggi condannato due cittadini della Guyana per aver pianificato un attentato contro il Kennedy International Airport. Lo rende noto il sito web del "New York Times".
Si è concluso così un processo durato un mese, tutto centrato sul progetto criminale dei due uomini che intendevano collocare cariche esplosive in alcuni edifici e nelle tubature del principale scalo della metropoli.
Il complotto non è mai andato oltre la fase dell'ideazione, visto che i due erano controllati passo passo da un informatore che aveva registrato i viaggi internazionali durante i quali i due terroristi si erano assicurati appoggio finanziario e logistico per il loro attacco.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS