Navigation

Usa 2012: Clinton show, riporteremo Obama alla Casa Bianca

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 settembre 2012 - 07:21
(Keystone-ATS)

"Io ci credo profondamente, riporteremo Barack Obama alla Casa Bianca". Bill Clinton infiamma la Convention democratica rilanciando con vigore le chance di rielezione di Obama. "Ha ereditato dai repubblicani un disastro economico che nessuno avrebbe potuto sanare in soli 4 anni".

I repubblicani hanno lasciato l'economia "allo sbando", ha aggiunto l'ex presidente nel corso della manifestazione di Charlotte, Nord Carolina. Obama "non ha ancora finito di rimettere in ordine l'economia, e vogliono cacciarlo per tornare". "Se volete una società in cui ognuno sta per conto suo votate il ticket repubblicano. Se volete un Paese con una prosperità condivisa e responsabilità condivise allora votate Barack Obama e Joe Biden", ha poi tuonato Clinton.

L'attuale presidente ha "ereditato un'economia profondamente danneggiata" ma è riuscito, con le sue politiche, a "gettare le fondamenta per la crescita economica, per un'economia più moderna e bilanciata", ha detto.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?