Navigation

Usa 2012: Ryan a mensa poveri, foto mentre lava pentole pulite

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 ottobre 2012 - 17:38
(Keystone-ATS)

Scivolone per il candidato repubblicano alla vicepresidenza, Paul Ryan. Il deputato del Wisconsin è stato fotografato in una mensa per i poveri dell'Ohio mentre - insieme alla moglie - indossato il grembiule da cucina lava delle pentole. Peccato che queste fossero già pulite, visto che i Ryan - tra l'altro non invitati - sono arrivati tardi, quando oramai non c'era più nessuno.

A raccontarlo sulle colonne del Washington Post è Brian Antal, direttore dell'organizzazione benefica St.Vincent De Paul. "Non ha fatto nulla, è solo venuto qui per fare la sua fotografia in cucina", afferma Antal un pò seccato.

Non solo. Il direttore della mensa protesta, spiegando al quotidiano della capitale: "Siamo apolitici, la maggior parte delle nostre donazioni vengono da fondi privati e non vogliamo essere usati da uno dei candidati, consentendo loro di utilizzare la nostra struttura per farsi pubblicità".

Nessuno della campagna repubblicana ha contattato l'organizzazione informando della visita di Ryan, e ad aprigli la porta sarebbe stato un volontario, non un membro della St. Vincent, racconta Antal, precisando: "Se ci avessero chiesto il permesso, non glielo avremmo concesso, e sicuramente non gli avrei lasciato lavare pentole pulite, per poi scattare una fotografia".

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?