Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Donald Trump (foto d'archivio)

Keystone/AP/EVAN VUCCI

(sda-ats)

Non solo Donald Trump non è qualificato per fare il presidente degli Stati Uniti, ma rappresenta un pericolo per il Paese: parola di Michael Morell.

Questi è stato consigliere di intelligence per l'ex presidente George W. Bush, e numero uno della Cia durante l'amministrazione Obama.

In un editoriale sul New York Times, Morell appoggia Hillary Clinton e definisce Trump "una minaccia per la sicurezza nazionale", spiegando che non ha alcuna esperienza sulla protezione del Paese, e il suo carattere lo farebbe essere un presidente "pericoloso".

Io non sono né un democratico registrato né un repubblicano registrato, in 40 anni ho votato candidati di entrambi i partiti, ma come funzionario del governo, ho sempre mantenuto il silenzio sulle mie preferenze", ha spiegato Morell. "Ora non più - ha aggiunto - l'8 novembre voterò per Hillary Clinton, e fino ad allora farò tutto il possibile per garantire che diventi il nostro 45/esimo presidente".

Morell critica quindi duramente la proposta di Trump di vietare l'ingresso negli Usa dei musulmani, che rappresenta una minaccia per la sicurezza oltre che essere contraria ai valori della nazione.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS