Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sembra senza alcun fondamento la tesi, sostenuta dal frontrunner repubblicano Donald Trump, che il suo rivale Ted Cruz, con padre cubano e madre americana, non sia candidabile alla Casa Bianca perché nato in Canada.

Un giudice del New Jersey ha stabilito che il senatore del Texas è americano "per nascita" e potrà quindi presentarsi alle primarie repubblicane in questo Stato, in programma il 7 giugno.

Secondo il giudice è "cittadino per nascita quel bimbo nato da padre o madre americani, o entrambi". Un caso analogo contro Cruz era stato sollevato, senza successo, anche in Pennsylvania, dove gli elettori repubblicani saranno chiamati a indicare la loro preferenza il 26 aprile. In ogni caso l'ultima parola sulla candidabilità di Cruz alla presidenza, se fosse eletto, spetterebbe alla Corte suprema.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS