Navigation

Usa 2020: record Bloomberg, 30 mln per una settimana di spot

Spese reccord per gli spot elettorali di Michael Bloomberg KEYSTONE/EPA/SHAWN THEW sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 23 novembre 2019 - 08:15
(Keystone-ATS)

Il miliardario Michael Bloomberg ha speso almeno 30 milioni di dollari per l'acquisto di una settimana di spot elettorali, in vista della sua probabile candidatura con i dem per la corsa alla Casa Bianca.

Si tratta di spot biografici di 60 secondi che saranno trasmessi da lunedì in oltre venti Stati americani, dalla California al Maine. Lo rivela il New York Times, sottolineando che la cifra è superiore a quella spesa da tutti gli altri candidati (tranne il miliardario Tom Stayer) in spot tv dall'inizio dell'anno.

Mike è pronto a spendere tutto quello che serve per battere Donald Trump, ha spiegato al Nyt il suo consigliere Howard Wolfson.

"Sono disgustato dall'idea che Michael Bloomberg o qualsiasi altri miliardario pensi di poter aggirare il processo politico e spendere decine di migliaia di dollari per comprare le nostre elezioni", ha commentato Bernie Sanders.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.