Navigation

Usa 2020: Trump concede grazia a ex condannata per droga

Il presidente Usa Donald Trump ha concesso la grazia ad Alice Marie Johnson KEYSTONE/AP/Evan Vucci sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 28 agosto 2020 - 20:59
(Keystone-ATS)

Donald Trump ha concesso la grazia, la seconda nella settimana della convention repubblicana, ad Alice Marie Johnson, cui aveva già commutato la pena due anni fa dopo che la sua causa era stata perorata da Kim Kardashian West.

La donna aveva già scontato 21 anni di prigione per possesso di cocaina. Diventata una sostenitrice della riforma della giustizia penale, era intervenuta ieri alla convention Gop (Grand Old Party, ossia il partito repubblicano) raccontando la storia della sua liberazione e lodando il presidente per aver promulgato una legge di riforma del settore.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.