Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

SAN FRANCISCO - Altri due cadaveri sono stati scoperti sabato mattina a San Bruno, vicino a San Francisco (California) dopo l'esplosione di una condotta di gas avvenuta giovedì pomeriggio, portando così a sei morti e circa una cinquantina di feriti il bilancio delle vittime.
Lo hanno reso noto le autorità locali. L'incendio seguito alla esplosione ha distrutto 45 case e danneggiato numerose altre seminando la devastazione sui un'area di sette ettari.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS