Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli Stati Uniti danno un ulteriore giro di vite alle sanzioni "contro il governo dell'Iran e la sua rete di proliferazione", con misure che "prendono di mira oltre 50 entità", ha reso noto il Dipartimento del tesoro.

Washington sta inoltre adottando misure ulteriori per prevenire possibili scappatoie alle sanzioni identificando pubblicamente un gruppo di banche e aziende iraniane. In un comunicato, il Dipartimento del tesoro precisa che si tratta di aziende e persone collegate al ministero della difesa, alle forze armate e ai guardie della rivoluzione. Il nuovo inasprimento delle sanzioni, si legge inoltre nella nota, fa parte dell'approccio degli Stati Uniti "per convincere l'Iran ad impegnarsi seriamente a rispondere alle preoccupazioni della comunità internazionale riguardo al suo programma nucleare".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS