Navigation

Usa lasciano ufficialmente trattato Open Skies con Mosca

All'inizio degli anni 2000 i russi usavano degli Antonov per sorvolare l'Europa nell'ambito del trattato Open Skies (immagine d'archivio). KEYSTONE/AP/YVES LOGGHE sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 22 novembre 2020 - 14:50
(Keystone-ATS)

Gli Stati Uniti usciranno ufficialmente oggi da Open Skies, il trattato con la Russia che consente agli americani e ai russi di sorvolare i rispettivi territori con strumenti di rilevazione elettronica per garantire che non stiano preparando attacchi militari.

L'uscita segna la fine del processo di notifica iniziato sei mesi fa. Lo riporta la rete televisiva Fox citando alcune fonti dell'amministrazione.

Il trattato Open Skies è entrato in vigore nel 2002 e lo scorso maggio Donald Trump aveva annunciato la sua intenzione di volerlo abbandonare.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.