Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

WASHINGTON - L'attore Robert Redford, già in passato paladino di crociate ambientali, ha diffuso oggi un nuovo video sulla marea nera lanciando un appello a forzare "i politici nel governo che sono in collusione con le compagnie petrolifere" a spingere l'America verso un futuro basato sulla energia pulita.
Nel video, della durata di cinque minuti, l'attore critica compagnie petrolifere come la BP e la Chevron per i loro annunci pubblicitari che propagandano il loro interesse ambientale.
"Da ragazzo ho lavorato nei pozzi petroliferi e capisco cosa vuol dire vedere il tuo lavoro, la tua sopravvivenza dipendere da tutto questo - afferma Redford nel video intitolato 'The Fix' - Ma anche al'epoca, quando avevo 16 anni, ero disturbato dal messaggio che le compagnie petrolifere cercavano di imporre, cioé che quello che stavano facendo era per il bene di tutti".
"Se c'é una lezione da trarre da tutto questo - afferma Redford nel video - è che è giunta l'ora di far cessare la nostra dipendenza dal petrolio: dobbiamo muoverci verso una energia pulita".

SDA-ATS