Navigation

Usa mettono in guardia Londra, Huawei rischio per la sicurezza

Gli Stati Uniti insistono nella loro campagna contro Huawei. KEYSTONE/EPA/ALEX PLAVEVSKI sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 24 dicembre 2019 - 11:19
(Keystone-ATS)

La Casa Bianca torna a mettere in guardia il Regno Unito sui pericoli, in termini di spionaggio, della partecipazione di Huawei allo sviluppo delle reti 5G britanniche.

Il nuovo monito arriva dal consigliere per la sicurezza nazionale, Robert O'Brien. Intervistato stamani dal Financial Times, O'Brien ha affermato che consentire a Huawei di entrare nel 5G rischia di dare al Partito comunista cinese l'accesso ai dettagli "più intimi" dei cittadini britannici, oltre che la possibilità di rubare segreti nazionali.

"Stanno per rubare segreti di Stato in blocco, siano essi i segreti nucleari o i segreti del MI6 o del MI5", cioè i Servizi britannici, ha dichiarato O'Brien. "Per noi è scioccante che la gente nel Regno Unito consideri quella su Huawei una sorta di decisione commerciale. Il 5G è una decisione di sicurezza nazionale".

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.