Navigation

Usa:sparatoria in centro estetico California, 8 morti

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 ottobre 2011 - 07:31
(Keystone-ATS)

Otto morti e un ferito grave. È il bilancio di una sparatoria avvenuta ieri in un salone di bellezza a Seal Beach, nel sud della California, lungo la Pacific Coast Highway. Lo hanno reso noto fonti investigative ai media locali. Il sospetto sparatore è stato arrestato.

Il bilancio era in un primo tempo di sei morti e tre feriti gravi. Due di loro sono nel frattempo deceduti in ospedale.

Ancora non si conoscono i dettagli di quanto è accaduto nel Salon Meritage - questo il nome del centro estetico. Secondo la polizia locale, scrive il Los Angeles Times, un sospetto è stato già fermato, a un posto di blocco, ad appena ottocento metri dal luogo del crimine. L'uomo era in possesso di molte armi.

Non è per ora chiaro il movente della sparatoria: il centro estetico si trova a Seal Beach, una silenziosa cittadina balneare di circa 25 mila abitanti, 30 miglia a sud-est da Los Angeles, alle porte della Orange County. È la zona della Leisure World, un centro residenziale protetto, abitato da una popolazione per lo più anziana di 9.000 persone, accanto al complesso militare della Seal Beach Naval Weapons Station.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?