Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

BERNA - Nel 2008 le economie domestiche svizzere hanno speso in media 7669 franchi al mese, principalmente per pagare le imposte e l'affitto. È quanto ha affermato oggi l'Ufficio federale di statistica (UST), precisando che il reddito lordo delle famiglie ammontava a 9103 franchi e il risparmio mensile a 1028 franchi.
Nell'anno preso in esame dall'UST, le spese di consumo in media risultavano di 5310 franchi al mese, pari al 58% del reddito lordo. La voce in capitolo più importante è da imputare all'abitazione, a cui sono destinati 1480 franchi al mese (16% del reddito lordo). Seguono le spese per i trasporti (8,2%), per i prodotti alimentari e le bevande analcoliche (7,2%), per il tempo libero, lo svago e la cultura (6,9%) e per ristoranti e pernottamenti (5,7%).
Le spese obbligatorie (premi per l'assicurazione malattie di base, imposte e contributi per le assicurazioni sociali) si situano al secondo posto e corrispondono mediamente a 2440 franchi al mese, ovvero al 27% del reddito lordo. La voce più rilevante di questo gruppo è quella delle imposte, con 1060 franchi al mese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS