Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

UST: occupati in aumento nel quarto trimestre 2017

La situazione sul mercato del lavoro elvetico si è leggermente distesa nel quarto trimestre 2017, stando alla Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera (RIFOS), pubblicata oggi dall'Ufficio federale di statistica (foto d'archivio).

KEYSTONE/PETER KLAUNZER

(sda-ats)

La situazione sul mercato del lavoro elvetico si è leggermente distesa nel quarto trimestre 2017. Il numero di occupati in Svizzera è aumentato dello 0,6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente a 5,042 milioni.

Il tasso di disoccupazione secondo la definizione dell'Organizzazione internazionale del lavoro (ILO) è sceso dal 4,6 al 4,5%.

Stando alla Rilevazione sulle forze di lavoro in Svizzera (RIFOS), pubblicata oggi dall'Ufficio federale di statistica, alla fine di dicembre il numero degli uomini occupati è salito dell'1,1%, quello delle donne dello 0,1%. In termini di equivalenti a tempo pieno (ETP), l'aumento tra i quarti trimestri del 2016 e 2017 ha raggiunto lo 0,6% (uomini: +0,3%; donne: +1,0%).

Una volta corrette le variazioni stagionali il numero degli occupati è rimasto stabile tra il terzo e il quarto trimestre 2017, mentre il numero di ETP è sceso lievemente (-0,1%).

Il numero dei lavoratori di nazionalità straniera è cresciuto dell'1,8%, e quello dei lavoratori di nazionalità svizzera dello 0,1%. La manodopera straniera è aumentata in maniera più marcata tra i titolari di un permesso di soggiorno di breve durata (permesso L, in Svizzera da meno di dodici mesi: +3,3%) seguiti dai titolari di un permesso di domicilio (permesso C: +3,2%) e dai frontalieri (permesso G: +2,2%). Il numero di occupati titolari di un permesso di dimora (permesso B o L in Svizzera da dodici mesi o più), invece, è sceso dell'1,5%.

Nel quarto trimestre 2017, in Svizzera risultavano disoccupate 222'000 persone secondo la definizione dell'ILO, ovvero 2'000 in meno rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il tasso di disoccupazione è calato dal 4,6 al 4,5% nell'arco di un anno, ma una volta corrette le variazioni stagionali, esso è rimasto stabile rispetto al trimestre precedente (4,8%) e si attesta al di sotto della soglia del 5% da sette trimestri consecutivi.

A titolo di confronto, la Segreteria di stato dell'economia (SECO) considera disoccupate solo le persone iscritte agli Uffici regionali di collocamento (URC). A fine dicembre 2017 il tasso di disoccupazione della SECO si attestava al 3,3%.

Quanto alla disoccupazione giovanile (persone tra i 15 e i 24 anni) il tasso ai sensi dell'ILO è passato dal 7,8 al 6,9%. Nella fascia di età compresa tra i 25 e i 49 anni è diminuito dal 4,7 al 4,6%, mentre in quella tra i 50 e i 64 anni è salito dal 3,6 al 3,9%.

Il tasso ha subito poche variazioni sia tra gli uomini (calo dal 4,4 al 4,3%) che tra le donne (aumento dal 4,8 al 4,9%). Ha registrato una progressione fra gli svizzeri (dal 3,3 al 3,5%), mentre è sceso fra le persone di nazionalità straniera (dall'8,3 al 7,5%). Questa flessione è riconducibile a un calo dal 13,1 al 10,4% del tasso di disoccupazione ai sensi dell'ILO tra le persone provenienti da Stati terzi, spiega l'UST.

Tra il quarto trimestre 2016 e il quarto trimestre 2017, il numero dei disoccupati di lunga durata ai sensi dell'ILO (un anno o più) è rimasto pressoché invariato (da 83'000 a 84'000). I disoccupati di lunga durata rappresentano il 37,6% del totale, contro il 37,1% registrato un anno prima. La durata mediana della disoccupazione è rimasta identica (212 giorni).

Alla fine dello scorso anno, infine, i lavoratori a tempo parziale erano 1,712 milioni (+15'000 rispetto al quarto trimestre 2016). Di questi, 367'000 erano sottoccupati, ovvero avrebbero voluto lavorare di più ed erano disponibili a farlo sul breve termine. Il tasso di sottoccupazione era del 7,5% nel quarto trimestre del 2017, contro il 7,1% dodici mesi prima.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.