Navigation

Val Monastero, sì a villaggio turistico

Il villaggio porterà movimento in valle. sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 07 novembre 2019 - 14:38
(Keystone-ATS)

Sì a un nuovo villaggio turistico in Val Monastero, con l'obiettivo di far fronte al calo dei pernottamenti in atto nella regione.

Il governo retico ha approvato la revisione parziale della pianificazione decisa dal comune di Val Müstair, che getta le basi per la realizzazione di nuove strutture turistiche nella zona denominata Prà Chalchera, fra Tchierv e il passo del Forno.

Il resort sarà situato nelle immediate vicinanze della stazione di un nuovo impianto di risalita volto a collegare il fondo valle con l'area sciistica Minschuns, attualmente raggiungibile con un collegamento stradale, spiega l'esecutivo in un comunicato odierno. La domanda di autorizzazione per questo impianto di risalita è attualmente pendente dinanzi all'Ufficio federale dei trasporti (UFT).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.