Navigation

Valanga Andermatt: cause ancora ignote

Le cause della valanga di ieri ad Andermatt (UR) sono ancora ignote. KEYSTONE/URF tk k_tk sda-ats
Questo contenuto è stato pubblicato il 27 dicembre 2019 - 11:52
(Keystone-ATS)

Le cause della valanga che ieri ha travolto sei sciatori su una pista del comprensorio di Andermatt (UR) sono ancora ignote.

I due feriti leggeri hanno nel frattempo potuto lasciare l'ospedale, ha annunciato all'agenzia Keystone-ATS il comandante della polizia cantonale urana Reto Pfister.

La polizia sta cercando di capire chi o cosa abbia provocato la slavina. Da chiarire anche se la pista non avrebbe dovuto essere chiusa.

Ieri sei persone sono state travolte da una valanga staccatasi alle 10:50 nella zona Oberalp/Felli. La massa nevosa ha raggiunto una pista marcata e aperta. Nella regione vigeva un pericolo di grado 3, ovvero marcato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.