Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Uno snowboarder di 19 anni abitante nel canton Soletta ha perso la vita ieri pomeriggio a seguito della caduta in un crepaccio, nella località vallesana di Saas-Fee.

Insieme ad un coetaneo aveva abbandonato la pista segnata, inoltrandosi su un tratto ghiacciato. Un ponte di neve ha ceduto al suo passaggio e il giovane è precipitato. Il compagno non si è subito accorto dell'accaduto, poi, non vedendolo, ha allertato i soccorsi che hanno recuperato il corpo a 35 metri di profondità, fa sapere oggi la polizia solettese.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS