Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Nicolas Voide, escluso dal PPD vallesano.

KEYSTONE/OLIVIER MAIRE

(sda-ats)

Nicolas Voide, il candidato democristiano dissidente che si era presentato alle elezioni vallesane sulle liste dell'UDC Oskar Freysinger, è stato estromesso dal PPD cantonale.

Vi informiamo che i membri del consiglio hanno deciso di ritirare a Voide la tessera di appartenenza al PPD del Vallese romando, indica il partito in un breve comunicato.

Il presidente Serge Métrailler non ha precisato i dettagli del voto interno. "I 60 membri del consiglio hanno potuto esprimersi e votare", ha detto Métrailler. "Ho comunicato a Nicolas Voide la nostra decisione. Adesso vogliamo voltare pagina".

Voide, ex presidente del Gran Consiglio, aveva destato sorpresa nel mondo politico vallesano presentandosi alle elezioni per il rinnovo del governo cantonale sulla lista "Ensemble à droite" di Freysinger, senza consultare gli organi del PPD. Interrogato in merito non ha voluto rilasciare commenti.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS