Il coronavirus colpisce in pieno Valora, gruppo basilese attivo nel settore del commercio al dettaglio, in particolare nelle edicole. L'azienda ha deciso di far ricorso al lavoro ridotto e annullare i dividendi per l'esercizio 2019.

L'epidemia ha provocato una drastica riduzione del fatturato, dovuto a una mole ridotta di clienti e alla chiusura di diversi punti vendita, ha spiegato la società tramite un comunicato odierno.

Al momento alcuni punti vendita rimangono aperti, poiché forniscono beni di prima necessità. La situazione è però in continuo mutamento e non si possono pertanto escludere ulteriori chiusure. Fino ad ora, nel mese in corso il giro d'affari è calato del 10%, un dato che però arriva al 30% in alcuni settori.

Il gruppo, nonostante i buoni primi due mesi del 2020, si aspetta per l'esercizio in corso un effetto fortemente negativo sia sull'EBIT che sull'utile netto.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Contenuto esterno

Raggiungeteci su Instagram

Raggiungeteci su Instagram

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.