Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo di 52 anni è stato investito mortalmente da un treno oggi verso le 13.30 alla stazione di Payerne (VD). L'uomo, sotto l'influsso dell'alcol, è caduto sui binari poco prima del passaggio del convoglio in provenienza da Yverdon, indica stasera la polizia vodese.

Lo sfortunato, domiciliato nella regione, ha perso l'equilibrio ed è finito sotto il treno che stava sopraggiungendo in stazione a velocità ridotta, precisa la nota. A nulla sono valsi i tentativi del macchinista di fischiare e di azionare il freno d'emergenza. La vittima è stata trascinata sotto il convoglio per una trentina di metri.

Nonostante l'intervento dei soccorritori, l'uomo è morto sul posto. L'identificazione formale del malcapitato è in corso e un'inchiesta è stata aperta per far piena luce sull'incidente.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS