Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

VD: arrestata banda balcanica rapinatori violenti

La polizia vodese ha annunciato oggi l'arresto di una banda di criminali balcanici, autori di diverse rapine violente contro privati compiute alla fine dell'anno scorso. Parte del bottino, che ammonta a diverse migliaia di franchi, è stata ricuperata e sono stati sequestrate diverse centinaia di grammi di eroina.

Sette uomini tra i 24 e i 34 anni, di nazionalità serba, kosovara e albanese, domiciliati nel canton Vaud, in Kosovo e in Albania, sono stati arrestati già lo scorso 21 gennaio, nell'ambito dell'inchiesta su una rapina compiuta il 26 dicembre 2012 contro una coppia di persone anziane a Denens (VD). L'inchiesta ha permesso successivamente di appurare che quattro di loro avevano compiuto diverse rapine, furti e sequestri tra settembre e dicembre 2012, due delle quali a Lucens (VD). Lo scenario era sempre lo stesso: i malfattori sorprendevano le vittime a casa loro o sul posto di lavoro, le minacciavano, si mostravano violenti ed esigevano la consegna di denaro e preziosi. Poi le legavano con nastro adesivo o una corda.

Quattro degli arrestati sono tuttora in detenzione preventiva e hanno riconosciuto gli addebiti solo parzialmente, indica il comunicato della polizia cantonale.

Uno degli uomini finiti in guardina a gennaio, non implicato nelle rapine, era stato trovato in possesso di 440 grammi di eroina ed era stato consegnato alla squadra antidroga della polizia, che proseguendo le indagini è arrivata ad arrestare altri tre uomini tra i 21 e i 57 anni, di passaporto serbo e domiciliati nei cantoni di Vaud e Neuchâtel e in Albania. Sono inoltre stati sequestrati 600 grammi di eroina. Due dei quattro individui implicati in questo filone d'inchiesta sono tuttora in detenzione preventiva.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.