Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un uomo ricercato dal luglio 2015 per aver molestato dei bambini è stato arrestato dalla polizia vodese martedì. L'individuo, uno svizzero di 35 anni, chiedeva ai ragazzini di cambiargli i pannolini.

L'uomo si è avvicinato a complessivamente una ventina di bambini dai 6 ai 13 anni, che si trovavano da soli o in gruppo. Il suo comportamento sospetto era stato segnalato a più riprese dallo scorso anno nella regione di Losanna, nonché a Savigny e a Lucens, indica la polizia cantonale in una nota odierna.

Le inchieste condotte da diversi corpi di polizia hanno permesso di smascherare un cittadino svizzero, che ha ammesso i fatti. La polizia precisa che l'uomo non mai molestato fisicamente i bambini, ma chiedeva ai ragazzini di aiutarlo a togliersi i pannolini - del tipo Pampers, precisa il giornale "24 Heures" - che indossava.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS