Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

LOSANNA - La polizia vodese ha arrestato cinque giovani dai 18 ai 22 anni, autori di svariate aggressioni commesse nella regione della Broye. Nel luglio scorso, i ragazzi hanno minacciato di ustionare una prostituta per convincerla a consegnare loro del denaro.
Lo scorso aprile hanno aggredito un impiegato delle FFS alla stazione di Moudon (VD), sottraendogli un'ingente somma di denaro. Un'altra aggressione analoga è stata commessa a Payerne VD). Due giovani sono tuttora in detenzione preventiva, precisa la polizia vodese in un comunicato diramato oggi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS