Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Ha rapinato a quattro riprese lo stesso chiosco di Villeneuve (VD), gestito da una donna di 85 anni: il colpevole è uno svizzero di 20 anni, il cui arresto è annunciato oggi dalla polizia vodese.

Residente nella regione, il giovane ha ammesso l'accaduto, ma afferma di non aver mai minacciato o usato violenza nei riguardi della vittima.

Le rapine, nel corso delle quali il malvivente si è fatto consegnare il denaro e sigarette, si sono svolte sull'arco di tre mesi, da agosto a ottobre. Già noto alle forze dell'ordine, il ragazzo si presentava alla vittima mascherato e provvisto di guanti.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS