Navigation

VD: due i candidati per il seggio di Mermoud in governo

Questo contenuto è stato pubblicato il 29 novembre 2011 - 14:28
(Keystone-ATS)

Saranno due i candidati - uno per la destra e uno per la sinistra - ad affrontarsi il 18 dicembre nel canton Vaud per aggiudicarsi il seggio del defunto consigliere di Stato UDC Jean-Claude Mermoud. La posta in gioco è la maggioranza in seno al governo cantonale, almeno fino alle elezioni generali del marzo 2012.

Hanno confermato la loro candidatura oggi presso la cancelleria cantonale la deputata ecologista Béatrice Métraux e il democentrista Pierre-Yves Rapaz. La rappresentante dei Verdi si è piazzata al primo posto domenica con il 44,56% dei suffragi, mentre l'esponente dell'UDC è arrivato secondo con il 40,33%.

Gli altri due candidati presentatisi al primo turno - Emmanuel Gétaz e Ted Robert - hanno invece rinunciato. Il primo aveva ottenuto il 10,09% delle preferenze, il secondo solo lo 0,95%.

Il governo vodese è attualmente composto di 2 PLR, un liberale, due PS, un Verde e un UDC. Vaud è l'unico cantone romando in cui la fusione tra liberali-radicali e partito liberale svizzero non è ancora stata ultimata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?