Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stata posata a Losanna la prima pietra della nuova sede del Comitato internazionale olimpico (CIO). L'organizzazione ha deciso di riunire in un solo edificio i servizi amministrativi, che impiegano circa 500 persone. L'investimento sarà di 200 milioni di franchi.

Della sede attuale, in riva al lago Lemano, rimarrà soltanto il castello di Vidy. Gli altri edifici del CIO saranno demoliti, nonostante siano stati costruiti rispettivamente nel 1986 e nel 2005.

Al loro posto sorgerà uno "stabile emblematico", sottolinea oggi in un comunicato l'organizzazione internazionale, che festeggia quest'anno il 100mo anniversario del suo insediamento a Losanna.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS