Navigation

VD: proposto aumento assegni familiari giovani in formazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2012 - 14:52
(Keystone-ATS)

Il Dicastero vodese della salute e dell'azione sociale propone di portare da 250 a 330 franchi al mese l'assegno familiare destinato ai giovani in formazione. Per il consigliere di Stato Pierre-Yves Maillard, questo aumento permetterebbe alle famiglie di compensare parzialmente la forte progressione dei premi malattia.

Parallelamente, è stato posto in consultazione un nuovo tasso di riferimento per il contributo versato dai datori di lavoro per il finanziamento degli assegni familiari. Tale tasso comporterebbe una leggera diminuzione dell'onere per la metà circa dei datori di lavoro, mentre si tradurrà in un lieve aumento per l'altra metà.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: community-feedback@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?