Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Stava facendo esercizi di apnea ed è morto annegato: è successo ieri sera nella piscina del centro sportivo di Leysin, nel canton Vaud.

L'uomo è stato trovato sul fondo della vasca da una nuotatrice e malgrado il pronto intervento dei soccorritori non è stato possibile rianimarlo.

La vittima, indica oggi un comunicato della polizia , è un cittadino francese di 42 anni domiciliato nel canton Vaud. Sull'accaduto è stata avviata un'inchiesta.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS