Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'imbarcazione Alinghi

KEYSTONE/VALENTIN FLAURAUD

(sda-ats)

Alinghi ha conquistato, sul lago di Ginevra, la 7/a vittoria nel Bol d'Or Mirabaud. La 79/a edizione della classica regata sul lago Lemano ha registrato quest'anno una partecipazione record di 567 imbarcazioni, tra cui i 16 catamarani della classe M1.

Grazie al 'Bise', la tramontana che ha caratterizzato la regata, Alinghi ha impiegato 5h11' per completare il percorso di 66,5 miglia, tagliando il traguardo al 1/o posto assoluto e conquistando la 'line honours'.

Soddisfatto Ernesto Bertarelli. "Complimenti a tutto il team per l'eccezionale risultato odierno - le parole del patron del team svizzero -. E' stata una regata fantastica, la fortuna oggi c'entra poco. Congratulazioni anche a LadyCat e al suo equipaggio per essere stati avversari eccezionali in una regata eccezionale".

Alinghi parteciperà nei prossimi mesi a 4 eventi delle Extreme sailing series, prima di tornare al D35 Trophy, nel mese di settembre. Il prossimo impegno del team è l'Act 3 delle Extreme series a Madeira (29 giugno-2 luglio).

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS