Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Proteste in Venezuela

KEYSTONE/AP/ARIANA CUBILLOS

(sda-ats)

Primi feriti nel corso delle proteste antichaviste in corso a Caracas e in varie città del Venezuela, per esigere al Consiglio Nazionale Elettorale (Cne) di sbloccare la pratica di convocazione del referendum contro Nicolas Maduro.

Su Twitter si informa, con foto, di un trentenne raggiunto alla testa da un oggetto contundente a Caracas, e di almeno due studenti a Merida (capitale dell'omonimo stato) e di un altro manifestante a La Asuncion (capitale dello stato di Nueva Esparta).

Mentre nella capitale i manifestanti continuano a cercare di evitare il blocco delle forze di sicurezza e raggiungere la sede centrale del Cne, nel centro della città, arrivano notizie di altre proteste a Valencia (stato di Carabobo), Barinas (Barinas) e San Cristobal (Tachira), da dove sono partite le proteste studentesche del 2014.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS